«Nel mio Centrafrica la pace è ancora troppo lontana»

«Nel mio Centrafrica la pace è ancora troppo lontana»

2019-03-21T16:33:14+00:0014 Giugno 2018|News|

Il Centrafrica è il paese in cui Papa Francesco aveva aperto il Giubileo della misericordia. Un missionario carmelitano, che ha condotto una mediazione fra gruppi armati, racconta la crisi che continua a martoriare la popolazione.

Le difficili vie d’uscita da questa situazione, il ruolo di un missionario per la pace, lo sviluppo e i giovani: leggi l’articolo di Sarah Numico su “Credere” n. 22/2018.

Leggi l’articolo di Sarah Numico su “Credere” n 22/2018.